Al laboratorio analisi cliniche

Laboratorio di analisi cliniche bloccato per mezz’ora perché la coppia di clienti anziani proprio davanti a me (ero in fila per degli esami propedeutici al certificato sportivo) non è riuscita a capire quali esami il nipote gli avesse consigliato prima di fare il vaccino

– Ma vostro nipote è medico? Chiede loro l’infermiera alla reception.

– No, però è biologo

– E dunque quali esami vi ha consigliato?

– Questi qua. Dice l’uomo, mostrando un foglio di carta stropicciato. Sono esami importanti no?

– Veramente – valuta l’infermiera – sono esami che lasciano il tempo che trovano in chi è tendenzialmente sano. Però mi rendo conto che sono in molti a richiederli di questi tempi. Specie dopo tutti questi programmi di approfondimento che si vedono in tv o si leggono on line. Devo però avvertirvi che si tratta di esami genetici, dunque non è sicuro che le risposte arrivino in tempo utile

– E allora, dottoressa, lasci stare. Non fa niente. Mi faccia una nota di credito così mi riprendo i soldi. Non si arrabbi, però

– Non sono arrabbiata con voi – puntualizza l’infermiera – è solo che queste situazioni di capitano oramai ogni giorno

– Certo la nostra è una psicosi. Ammettono i due

(Bei tempi quando l’ultimo posto per affrontare una psicosi era un laboratorio di analisi cliniche)

Blog su WordPress.com.

Su ↑