Freud, le sue frasi più celebri

Sigismund Schlomo Freud nasce a Freiberg, nell’Impero austriaco nel 1856. La sua biografia l’avrete letta sui libri di scuola, in breve ricordiamoci che è stato il padre mondiale della psicanalisi moderna. Al suo tempo non ebbe molto seguito poiché reputato scandaloso, però sappiamo tutti come sia andata poi a finire.

Filosofo, neurologo e studioso, Freud è noto per essere stato uno dei primi a stilare una teoria scientifica e filosofica, secondo la quale i processi psichici inconsci esercitano influssi determinanti sul nostro pensiero, sul carattere delle persone e sulle interazioni tra individui. Uno dei suoi libri più famosi, L’interpretazione dei sogni, 1899, è ancora uno dei libri di psicologia più venduti. Questo tipo di teorie, poi, è confermato tuttora nella moderna neurologia e psichiatria.

Nel 2018, poi, lo show televisivo dal titolo Tutta colpa di Freud, ha riportato l’attenzione di molti sul celebre psicologo (tra gli attori principali c’era anche Vittoria Puccini, avete presente?), facendo conoscere anche a coloro cui era più sconosciuto la psicanalisi moderna. Ma vi ricordate le sue frasi più famose?

Frasi sull’amore

• “Non siamo mai così indifesi verso la sofferenza, come nel momento in cui amiamo.”

• L’essere amata è per la donna un bisogno superiore a quello di amare.”

• “L’amore è il passo più vicino alla psicosi.”

• “L’astinenza completa nel giovane spesso non è la migliore preparazione al matrimonio. Le donne sentono questo, e tra i loro corteggiatori preferiscono coloro che hanno già dato prova della loro virilità con altre donne.”

• “I cani amano gli amici e mordono i nemici, a differenza degli esseri umani, che sono incapaci di amore puro e confondono l’amore con l’odio nelle loro relazioni.”

• “Esistono due specie di pulsioni: una di tipo erotico che tende a unire e una di tipo distruttivo che tende a dividere. O si è sotto l’influenza dell’una o dell’altra.”

Frasi sui sogni

• “I sogni molto frequentemente esprimono ricordi e conoscenze che il soggetto da sveglio è ignaro di possedere.”

• “Il sogno è un fenomeno psichico pienamente valido e precisamente l’appagamento di un desiderio.”

• “I sogni ci rammentano continuamente cose a cui abbiamo cessato di pensare e che da lungo tempo hanno perso importanza per noi.”

• “Il sogno è il tentato appagamento di un desiderio.”

• “C’è molta gente che crede ai sogni profetici perché a volte il futuro si realizza come il desiderio lo ha costruito nel sogno. In questo non c’è nulla di strano tanto più che la credulità del sognatore trascura volentieri le considerevoli differenze che esistono tra il sogno e la sua realizzazione.”

Fonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: